Riviera di Levante - 2014
 

|    HOME    |    ACCREDITI    |    PROGRAMMA    |    SCUOLA     |     STAMPA    |    INFO    |    CONTATTI    |    ARCHIVIO    |

     
 











 

CIMAMERICHE

FILM FESTIVAL DELLA MIGRAZIONE E DEL GUSTO


30 novembre – 8 dicembre 2013

PREMI UFFICIALI  Official Awards

Premio della Giuria Jury Award
Premio del Pubblico The Audience Award
Premio della Giuria Cinemincontri 2013 Cinemincontri Jury Award
Premio delle Scuole  The School Award


GIURIA UFFICIALE


MARCO BRAGHERO
Nasce ad Alassio, ma vive tra Torino e la Finlandia. Pedagogista, docente di educazione fisica, è anche consulente di formazione, specializzato in management dello sport, in formazione formatori in diritti umani e processi di democratizzazione e globalizzazione dal basso. Coach di basket, ha conquistato uno scudetto nel 1989 ed una Coppa dei Campioni nel 1990 con lo staff dell’Enichem Priolo. Docente e membro del comitato scientifico del Master universitario di secondo livello "Gestione dei processi psicologici e relazionali nello sport agonistico" presso l’Università Rebaudengo di Torino, ha collaborato con il Ministero della Pubblica Istruzione presso il gabinetto del ministro (prima Berlinguer poi De Mauro) dal 1996 al 2000. E’ stato docente e ricercatore presso l’IRRE Piemonte. È visiting professor presso l’Università di Kabul. Ha vinto un PHD presso l’Università di Siegen in Germania sull’Educazione alla Pace. Ha svolto per l’USR Liguria (area di sostegno e supporto alla persona e alla partecipazione studentesca – con particolare riferimento alla integrazione scolastica delle persone in situazione di handicap – e per l’area di raccordo interistituzionale – rapporto scuola lavoro) istruzione e formazione superiore integrata, obbligo formativo, educazione adulti, rapporti con il territorio. E’ stato il referente regionale del coordinamento delle Consulte Provinciale degli studenti e delle politiche giovanili, degli studenti con cittadinanza non italiana e del contrasto alla dispersione scolastica. E’ Presidente di PeaceWaves International Network dal 2001. Esperto di cooperazione internazionale, da anni lavora nell’ambito della progettazione sui temi della cultura, della pace, dello sviluppo umano sostenibile, dello sport e dell'arte come strumenti interculturali promotori di pace. Attualmente è PhD Ricercatore presso l’Università di Jyvaskyla in Finlandia nel dipartimento di Psicologia, incarico del MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca) di studio, ricerca e consulenza.

MARCO CIPOLLONI
Nasce a Roma, lauree a Genova in Lettere nel 1985 ed in Scienze Politiche nel 1988. Ph.D. in Iberistica a Bologna nel 1993, ricercatore a Torino, dal 1995 al 1998 e Associato a Brescia dal 1998 al 2002. Dal 2002 è Ordinario di Lingua spagnola a Modena, dove è stato Direttore di Dipartimento (dal 2010 al 2012) e Presidente di Corso di Laurea (dal 2006 al 2010). Dal 1998 insegna anche a Genova. Ha diretto tesi di Ph.D. e scuole di specializzazione per l'insegnamento (SSIS). E'stato relatore allo East-West Seminar nel 1994 (Parigi) e nel 1997 (Berlino). Traduttore di narrativa e saggistica, specialista di cinema spagnolo e ispanoamericano, ha pubblicato saggi e monografie di storia, letteratura,  teatro e cinema della Spagna e dell’America latina, dedicando particolare attenzione alla circolazione delle persone e delle idee, alla divulgazione scientifica, alla traduzione per i media ed ai formati della cultura di massa e della propaganda. Ha curato per Archivos la parte filologica dell’edizio ne critico-genetica dell’opera teatrale del Premio Nobel Miguel Angel Asturias (2004) e per Stanford University Press, con Larry Wolff, il volume The Anthropology of the Enlightenment (2007).
Riviste:Segretario di redazione di L'immagine riflessa" (1985-91); Redattore di “Spagna contemporanea”, coordinatore di "Artifara", condirettore di Ideas y Días" Comitati scientifici ed editoriali: Fondazione Casamerica; "Margens" (studi interculturali sulla traduzione); “Contrastiva (Lingue). Referee per varie riviste italiane e straniere tra cui SpaCont, RILA, Theatralia, Letra e Imagen.
Direzioni collane: Cine Latino (1999-2004), Le forme e i segni (2004-2005); "Nostalgia de nuevos mundos" (Spagna, dal 2009). Varie le pubblicazioni, tra cui (con Gian Luigi De Rosa) La materia di cui sono fatti i sogni. Le Americhe di celluloide dell'emigrazione italiana, Il Paguro 2001; Volver/Ritornare, videointervista sull’emigrazione ligure in America Latina per il catalogo multimedia della mostra omonima dedicata al cineasta J. B. Stagnaro ed all'artista plastico A. Devoto, Cimameriche, Chiavari-Sestri Levante, 2006; L'iconografia di Garibaldi e il mito insurrezionale della guerriglia e del guerrigliero: dalla Peninsular War alla grande emigrazione, in Fondazione Casa America editor, Il Risorgimento italiano in America Latina, Affinità elettive 2006;  Nuestras propias cosas malas: immagine cinematografica, spazio letterario, migrazioni e graphic novel in Argentina, in "Quaderni del premio Acerbis, 10, 2009; Robinsonate linguistiche: l'itagnolo dalla grande migrazione alla cultura rioplatense del desencanto, in Gian Luigi de Rosa e Antonella de Laurentiis editors, Lingua madre e lingua matrigna: riflessioni su diglossia, bilinguismo sciale e literacy, Franco Angeli, LTD, Milano, 2011; Zii d’America, «vampiros multinacionales» e altri «desaparecidos»: la historieta argentina tra letteratura e cinema (dall’indio Patoruzúal «negro» Fontanarrosa), in E. Perassi e L. Scarabelli editors, Itinerari di cultura ispanoamericana: ritorno alle origini e ritorno delle origini, UTET, Torino, 2011; Como un pequeño ciclón: la lunga corsa di Speedy Gonzales tra connotazione linguistica, musica e pubblicità, in G.L. De Rosa editor, Dubbing Cartoonia: mediazione interculturale e funzione didattica nel  processo di traduzione di cartoni animati, Loffredo University Press, Casoria NA, 2010.
 
DANIELE LAZZARIN
Nato a Chiavari, dove risiede, Daniele LAZZARIN ha alle spalle una lunga carriera di docente ordinario di Italiano e Latino nei Licei, di coordinatore di progetti educativi inerenti alla cultura cinematografica, di docente  in corsi sul linguaggio e sull’immaginario cinematografico (con particolare riguardo all’analisi narratologica, al rapporto Cinema/Letteratura e alla lettura psicoanalitica dell’opera filmica), attività, quest’ultima, divenuta ora primaria. Negli anni ’70 si laurea in Lettere presso l’Università di Genova, sviluppando un particolare interesse di ricerca per il nuovo teatro inglese, e come attore, interpretando l’inspector, partecipa alla rappresentazione in lingua inglese  del play di  Tom Stoppard  “The real inspector Hound” (Teatro dell’assurdo), all’interno dell’Istituto di Lingua e Letteratura  Inglese dell’Università degli Studi  e del Sailor’s rest di Genova. A fianco dell’attività di docente liceale, negli anni ’80 si rivolge allo studio dell’ analisi strutturale del film e dell’immagine  con il semiologo Nazareno Taddei (Rocca di Papa, 1983), e frequenta il corso quadriennale  organizzato dalla Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione (Brescia – Milano, dal 1987), comprendente seminari di epistemologia psicoanalitica; negli anni ’90 partecipa a numerosi corsi di formazione concernenti arte-terapia, lettura psicoanalitica del film, studio del linguaggio cinematografico (con il critico Aldo Viganò), e dirige un corso di aggiornamento per docenti su psicodramma psicoanalitico e didattica. Alla fine degli anni ’90 viene incaricato di organizzare e coordinare per il Liceo Scientifico, Classico e Socio-psicopedagogico “Marconi-Delpino”, un corso  integrativo sul linguaggio cinematografico, in cui esercita anche attività di  docente, corso che, opportunamente  rinnovato,  viene riproposto negli anni successivi  ininterrottamente, ottenendo una notevole frequenza e divenendo parte dell’offerta formativa del Liceo. Inoltre, in seguito alla collaborazione con il Circolo del Cinema Lamaca  Gioconda,  organizza e coordina dal 2002 il progetto di  CINEMINCONTRI, che promuove l’educazione alla visione critica del film e consente negli anni agli studenti di comunicare direttamente con registi quali Giuseppe Ferrara, Pasquale Scimeca, Antonietta De Lillo, Mario Brenta, Guido Lombardi,  Franco Brogi Taviani … Il progetto, rinnovato nel tempo, si inserisce  dal  2004 nel Festival del  Cinema CIMAMERICHE.
Daniele Lazzarin, poi, organizza e coordina dal 2004-2005 il progetto NUOVO CINEMA LIGURIA, che giunge a comprendere l’iniziativa EXPLORA: PREFERENZE  DIGITALI, e dal 2008- 2009  l’iniziativa  PREMIO DAVID DI DONATELLO GIOVANI (in collaborazione con AGISCUOLA e con il CINEMA  MIGNON di Chiavari). Negli stessi anni partecipa alla giornata di studi “Una disperata vitalità – Pasolini trent’anni dopo”, a cura del  Liceo , collabora a programmi e interviste televisive (Telepace e Entella TV) su Cinema e giovani, tiene lezioni di formazione per docenti su psicoanalisi e letteratura e successivamente sul linguaggio e sull’immaginario cinematografico. Infine, dall’anno accademico 2012/2013 tiene corsi di Storia del Cinema all’Università della terza età di Chiavari e da quest’anno all’ UNITRE (Università delle tre età) di  Lavagna.

ANA CECILIA PONCE PAREDES
Nasce il 2 febbraio 1966 a Lima, in Perù. Professoressa di teatro e attrice professionista,  lavora nell’ambito radiofonico, televisivo, teatrale e cinematografico non solo come attrice e conduttrice, ma anche come regista e assistente nella produzione di programmi televisivi, radiofonici, opere teatrali e cinematografiche. Lavora con registi peruviani come Lucho LLosa, Aldo Salvini e Alberto “chicho “ Durant, con cui partecipa, nel ruolo di coprotagonista, alla realizzazione del film “ CORAJE “, premiato in diversi festival cinematografici internazionali. Attualmente vive a Torino, ed oltre ad aver partecipato alla realizzazione di alcuni cortometraggi, è conduttrice di un programma di informazione radiofonica

RAUL VICTOR SEDANO COSAR
Nasce in Perù nel 1963. Termina nel 1991 la Scuola Nazionale Superiore di Arte Drammatica. E’ regista e attore teatrale e cinematografico (cinema e tv). E’docente del Corso di Formazione Artistica e responsabile per l’insegnamento di Educazione Artistica e del Corso di Pedagogia Teatrale. Fa parte di diverse compagnie e gruppi teatrali. E’ responsabile per l’insegnamento di Teatro all’Università Nazionale d’Educazione di Lima dal 1992 al 2000. E’ consulente e responsabile del programma pilota High School presso il Ministero dell’Istruzione del Perù.




NEWS                     (Tutte)
14/12 CIMAMERICHE PREMIO DEL PUBBLICO
14/12 CINEMINCONTRI 2014
09/12 SUCCESSO "MOSTROSO"...
07/12 IL SALE DELLA TERRA/THE SALT OF THE EARTH
07/12 PRIDE
07/12 EL IMPENETRABLE
07/12 NO BAJEN LOS BRAZOS
07/12 LA COMPETIZIONE
01/12 PROGETTO PER LE SCUOLE SECONDARIE
01/12 IL GUSTO DELLA PROIEZIONE A SAN SALVATORE

Iscriviti alla Newsletter

Email:


Ambasciata del Cile

Ambasciata Argentina

Uneac


 
 
Regione Liguria


Provincia di Genova


Comune di Chiavari


Comune di Lavagna


Comune di Sestri Levante


Sede regionale per la Liguria




Cinemincontri 2013


Cinema Mignon Chiavari


Circolo del Cinema Lamaca Gioconda
 
 

CIMAMERICHE FILM FESTIVAL
Via Martiri della Liberazione 131 – 16043 Chiavari (Ge)
tel. +39 0185 311946 e-mail:
info@cimameriche.it   www.cimameriche.it

 
 

Numero di visite: